Che fare in caso di fermo amministrativo?

Certo non si augura, ma può succedere: una multa non pagata, una tassa troppo onerosa che non si riesce a liquidare, o qualsiasi altra cartella esattoriale con un mancato pagamento può diventare una questione più grossa, come ad esempio il fermo amministrativo auto (o beni mobili). In questo caso infatti Equitalia, l’ente che riscuote per conto di Comune e Regione, Inail, Ufficio Entrate eccetera può comunicare il fermo – a discrezione dell’ente stesso cui la cartella va corrisposta: ciò vuol dire che il mezzo in questione non può circolare, pena multe anche salate, qualora si venisse sorpresi a infrangere il veto. Cosa fare quindi in questo caso?

Che fare in caso di fermo amministrativo Equitalia

In caso di blocco amministrativo auto la soluzione più semplice rimane quella di saldare la cartella esattoriale, ma questo non sempre è possibile, soprattutto in periodo di crisi. Si può richiedere una rateizzazione fino a 72 mesi del debito – o anche 120 in casi particolari – ma se viene a mancare il saldo di 8 rate il beneficio può decadere. Quindi come muoversi? Innanzitutto è bene informarsi: sul da farsi, sulle norme e soprattutto sulle pene cui si incapperebbe nel caso del mancato rispetto. Talvolta occorre rivolgersi a degli esperti che sappiano come districarsi tra le leggi e i cavilli burocratici, perché magari per una bolletta non pagata il valore che ci si rimette può essere davvero alto. Infatti forse molti non sanno che il valore della bolletta non è necessariamente proporzionato al valore del veicolo sotto fermo amministrativo; senza considerare che per un’auto in stato di blocco occorre ugualmente pagare tasse e bollo (benché si possa espressamente richiederne l’esenzione previa dimostrazione del blocco). In definitiva, a seguito di un fermo amministrativo del mezzo, assai spesso è preferibile vendere l’auto in questione.

Come possiamo liberarvi del fermo amministrativo auto

Per vendere auto fermo amministrativo oggi ci si può rivolgere a noi: da oltre vent’anni ci occupiamo di vendite di auto sottoposte a fermo, di ogni marca. Possiamo offrire soluzioni personalizzate in base al particolare caso per la gestione delle pratiche relative alla cessione del mezzo, e ci occupiamo di seguire la vendita passo passo, nel delicato iter burocratico che si impone in questi casi. Contattateci per saperne di più o richiedete una consulenza gratuita: l nostri esperti sono in grado di consigliare la soluzione migliore in base al caso particolare!

2 + 12 =